NORMA UNI EN 15567-1 e 2: ERRORI NELLA TRADUZIONE IN ITALIANO

NORMA UNI EN 15567-1 e 2: ERRORI NELLA TRADUZIONE IN ITALIANO

27 giugno 2018
|
Comments off
|

La norma UNI EN 15567 sui Percorsi acrobatici – Parte 1: Requisiti di costruzione e di sicurezza e Percorsi acrobatici – Parte 2: Requisiti di gestione è stata recentemente tradotta da UNI, presentata nella versione in lingua italiana e venduta online. Da più parti sono stati purtroppo segnalati errori di traduzione piuttosto gravi, come la scomparsa di un “non” sui carichi degli utilizzatori fa ritenere, ad esempio, che due partecipanti possano perdere l’appiglio e cadere simultaneamente creando una forza d’urto di picco su una teleferica.

L’Associazione, socia UNI e partecipante con il proprio rappresentante al Gruppo di lavoro che ha elaborato la norma tecnica, ha segnalato la gravità della questione richiedendo di sospendere la vendita della norma tradotta in Italiano e rivedere la traduzione con l’aiuto di professionisti, perché è molto grave mettere in vendita una norma tecnica che contiene errori pericolosi per l’incolumità delle persone, che rischia di trarre in inganno anche i professionisti che effettuano progettazione, ispezioni e collaudi.

Nella tabella che pubblichiamo, predisposta da Luigi Trippa, rappresentante PAI nel gruppo di lavoro che elabora la norma europea, ecco elencati alcuni errori di traduzione.

Sulla questione è aperta la discussione sul forum di Parchi Avventura Italiani, accessibile ai Soci dall’area riservata. Il forum è uno strumento molto valido per lo scambio di idee e opinioni e invitiamo tutti ad avvalersene per favorire la comunicazione tra colleghi.